giovedì 10 gennaio 2013

Chi ha incastrato Roger Rabbit - Film completo da Youtube

Titolo: Chi ha incastrato Roger Rabbit
Regista:Robert Zemeckis
Attori principali: Christopher Lloyd, Joanna Cassidy, Bob Hoskins, Frank Sinatra, Stubby Kaye, Betsy Brantley, Pat Buttram, Joe Alaskey, Mae Questel, Charles Fleischer, Fred Newman, Billy Mitchell, Richard Ridings, Richard Williams, Alan Tilvern, Richard Le Parmentier, Mike Edmonds, Edwin Craig, David Lander, James O'Connell, Ed Herlihy, Lou Hirsch, Paul Springer, Lindsay Holiday, Morgan Deare, Danny Capri, Christopher Hollosy, John-Paul Sipla, Laura Frances, Joel Cutrara, Eric B. Sindon, Eugene Guirterrez, April Winchell, Mel Blanc, Tony Anselmo, Mary T. Radford, June Foray, Russi Taylor, Les Perkins, Wayne Allwine, Jim Cummings, Jim Gallant, Amy Irving, Mae West, Dolores, Tony Pope, Peter Westy, Cherry Davis, Joel Silver,
Genere: fantastico
Durata: 103' minuti
Nell'universo dei film, i cartoni animati sono dei veri e propri esseri viventi, che vivono nel mondo a fianco degli umani. Molti di loro lavorano nel mondo dello spettacolo (facendo gli attori nei cartoni animati). I cartoni, oltre a girare liberamente per Los Angeles, vivono in gran parte a Cartoonia, città interamente animata, che sorge su un terreno di proprietà del titolare della ACME Corporation, l'umano Marvin Acme, un uomo amante degli scherzi. Il film ruota intorno a Roger Rabbit, un goffo e imbranato coniglio animato che è sposato con la formosa e attraente Jessica Rabbit, una donna cartone che lavora al Club "Inchiostro e Tempera". Roger lavora come attore agli studi di animazione di R. K. Maroon, a fianco di Baby Herman, un cartone cinquantenne dalle sembianze di un neonato. La vicenda inizia quando Maroon assume il detective privato Eddie Valiant ad indagare sulla misteriosa relazione di Jessica Rabbit. Eddie è depresso e alcolizzato da quando il fratello Teddy fu ucciso da un misterioso cartone dagli occhi rossi, che lo aveva schiacciato con un pianoforte dopo una rapina. Durante l'indagine, Eddie fotografa di nascosto Marvin e Jessica, impegnati in un gioco da bambini (la cosiddetta "farfallina") che per un cartone è il segno di un tradimento. Quando Roger vede le foto, rimane sconvolto e corre via. La mattina seguente Eddie viene risvegliato dal Tenente Santino, scoprendo che la notte stessa Acme è stato assassinato: gli hanno buttato in testa una cassaforte. Eddie si reca sulla scena del delitto, e scopre che sulla corda che manteneva la cassaforte ci sono delle impronte che provengono dai guanti di Roger. Incontra lo spietato Giudice Morton e la sua banda di faine animate chiamata Pattuglia dei cartoni. Anche se i cartoni sono immuni ai danni fisici, Morton ha scoperto un modo per eliminarli e cioè disciogliendogli nella Salamoia, un acido verdastro di sua invenzione composto da acetone, benzina e trementina. Dà subito una dimostrazione, uccidendo con il mortale liquido una scarpa animata. Durante l'indagine sull'assassino di Acme, Eddie interroga Baby Herman che sostiene il fatto che sul testamento di Acme (che non si riesce a trovare) lascia in eredità Cartoonia ai propri cittadini animati. Se il testamento non viene trovato entro la mezzanotte, Cartoonia verrà venduta al miglior offerente, cioè la Cloverleaf, per la quale Morton è il maggior azionista. Nel suo appartamento trova Jessica che dice ad Eddie che lei aveva "posato" di proposito per quelle fotografie poiché l'aveva chiesto Maroon, e se lei non lo avesse assecondato, non avrebbe più permesso a Roger di lavorare in quella città. Eddie (che ha notato casualmente che nelle foto della farfallina si vede il testamento sbucare da una tasca di Acme) si ritrova poi Roger in casa, che gli chiede di aiutarlo a provare la sua innocenza. Scioccamente, Roger si ammanetta ad Eddie. Arrivano poi le faine del Giudice Morton che interrogano duramente Eddie se sa dove si trova il coniglio. Alla fine queste se ne vanno e si scopre che Roger si trovava nascosto nel lavello pieno d'acqua e sapone. Si rifugiano poi in uno stanzino del bar dove lavora la sua fidanzata Dolores per segare le manette (salvo poi scoprire che Roger avrebbe anche potuto sfilarsele, seppur "solo quando faceva ridere"). Il giorno dopo nel bar arriva il Giudice Morton, che riesce a far uscire Roger allo scoperto e sta quasi per "giustiziarlo" nella Salamoia, quando Eddie lo salva approfittando di un suo problema alcoolico, per poi scappare a bordo di Benny, un cartone-taxi. Eddie si trova al cinema con Roger. Mentre se ne stanno andando con Dolores, che li aveva raggiunti, scoprono guardando il cinegiornale che Maroon sta per vendere i suoi studi alla Cloverleaf, ma egli spiega che non possono farlo a meno che non prendano il possesso della fabbrica ACME, che produce i più strampalati gadget da cartone animato. Eddie, la sera stessa, si reca al suo ufficio: riesce ad estorcergli alcune informazioni, scoprendo che aveva ricattato Acme ma dice anche che non voleva far sterminare i cartoni. Improvvisamente, qualcuno uccide Maroon sparando dalla finestra. Eddie vede Jessica (che poco prima aveva chiuso nel bagagliaio Roger) correre dalla scena e la insegue fino a Cartoonia. Dopo alcune gag, trova Jessica che gli punta una pistola, ma che spara invece alle sue spalle, facendo perdere la pistola ad un misterioso figuro nell'ombra, che fugge via. Jessica spiega poi ad Eddie che Morton ha ucciso Maroon e Acme per prendere da quest'ultimo la proprietà di Cartoonia. Mentre escono dalla galleria che collega Los Angeles con Cartoonia a bordo di Benny, Eddie e Jessica vengono catturati da Morton e portati all'interno della fabbrica ACME. Morton spiega il suo piano: da quando possiede la Cloverleaf e presto anche il testamento di Acme, prenderà il possesso di Cartoonia per poi poterla radere al suolo e costruirci sopra una superstrada. Per questo, Morton possiede un enorme spruzzatore mobile pieno di Salamoia, per sfondare il muro della fabbrica (dove si trova subito dopo Cartoonia) e disciogliere tutti quanti. Roger irrompe all'improvviso nella fabbrica (essendo stato accompagnato in macchina da Benny) e prova a salvare Eddie e Jessica, fallendo e viene legato e appeso insieme a Jessica, perché vengano entrambi uccisi dallo spruzzatore di Salamoia. Eddie, attivando un'enorme giostra musicale e facendo un buffo balletto fa letteralmente morire dalle risate le faine (con tanto di anima che sale in cielo), per poi affrontare Morton. Durante il duello, Eddie resta incastrato tra un calamita e una botte di ferro mentre Morton tenta di metterlo sotto con uno schiacciasassi. Eddie si salva velocemente avvicinando a se coi piedi un oggetto che gli permette di rompere la calamita. Successivamente, Morton rimane stritolato da uno schiacciasassi ma non muore e si rigonfia con una bombola d'aria rilevandosi infatti un mostruoso cartone animato (più precisamente, quello che ha ucciso il fratello di Eddie), ma Eddie riesce a sconfiggere Morton aprendo la valvola dello spruzzatore facendolo così disciogliere in una pozza di Salamoia. Attivando degli idranti, Eddie risciacqua la fabbrica dalla Salamoia mentre lo spruzzatore vuoto sfonda il muro per Cartoonia e viene investito da un treno in corsa. Arriva la polizia con Benny, Dolores e Santino insieme ai cartoni di Cartoonia. Eddie scopre che il foglio di carta apparentemente bianco di Jessica (sul quale Roger aveva scritto una poesia d'amore per lei) è in realtà il testamento di Acme, scritto con dell'inchiostro simpatico che dice, come aveva detto Baby Herman, che le proprietà di Cartoonia vengono ereditate ai cartoni stessi. I cartoni gioiscono per la propria indipendenza, Roger e Jessica si allontanano insieme mentre Eddie intende iniziare una nuova vita con Dolores. Il film si conclude con il classico finale dei cartoni Warner Bros., con Porky Pig che dice "E questo è tutto, amici!", mentre arriva Trilli che con un colpo di bacchetta magica chiude la scena.

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento